“Legumi: gioielli d’Italia”, a Food&Book di Montecatini Terme si presenta il nuovo libro di Mario Liberto

Dal 14 al 16 ottobre 2016 a Montecatini Terme, in Toscana, si terrà la quarta edizione del festival “Food&Book, la cultura del cibo, il cibo nella cultura”, con protagonisti noti scrittori che nei loro romanzi raccontano il cibo e chef che lo esaltano nelle loro ricette e spesso in libri di successo.
Presente anche lo scrittore e giornalista siciliano Mario Liberto che presenterà alle ore 13.00 – Caffè Tettuccio – il suo nuovo libro “Legumi: gioielli d’Italia” Agra Editrice Roma.
Il libro ha l’obiettivo di recuperare la tradizione italiana dei legumi e il loro contesto rurale provvedendo a valorizzarne l’uso e non far morire la presenza di queste specie singolari, non a torto definiti gioielli, nell’ambito di una sofferente e riscoperta della biodiversità italiana.
Legumi che nelle aree povere, così come in quelle ricche, grazie al loro alto valore nutritivo, li rendono perfetti per combattere la malnutrizione, come mancanza di cibo, ma anche per sostituire l’eccessivo cibo calorico ingerito responsabile dell’obesità.
In riconoscenza di questa preziosità, l’Onu ha decretato il 2016 anno internazionale dei legumi. Una scelta fatta per dare il giusto valore a questo alimento, sostenibile per l’ambiente e alla base di tutte le diete delle popolazioni più longeve del mondo.
Ceci, cicerchie, fagioli, fave, lenticchie, lupini piselli, grazie alla esigua presenza di grassi sono una buona fonte di proteine vegetali, da considerare anche il contenuto di fibre, che abbinati ai cereali, raggiungono una composizione di aminoacidi essenziali paragonabili a quella della carne. L’obiettivo della FAO è quello di far prendere consapevolezza al mondo intero dell’importanza di nutrirsi con i legumi, sia per la salute umana, sia per la sicurezza alimentare.
Dell’importanza dei legumi è anche consapevole Papa Francesco il quale, durante il suo incontro con i fedeli della favelas di Vargigha, ha detto: “Quando qualcuno che ha bisogno di mangiare bussa alla vostra porta, voi trovate sempre il modo di condividere il cibo, come dice il proverbio – si può sempre aggiungere acqua ai fagioli – sempre, sempre”. E in particolare, “le persone semplici, sanno offrire al mondo una preziosa lezione di solidarietà… è la cultura della solidarietà a saper vedere nell’altro non un concorrente o un numero, ma un fratello….non lasciamo entrare nel nostro cuore la “cultura dello scarto”, nessuno è da scartare perché siamo fratelli, tutto ciò che si condivide si moltiplica. Pensiamo alla moltiplicazione dei pani di Gesù”.
Saranno presenti alla manifestazione per raccontare perché il cibo, le tradizioni gastronomiche e il vino, sono protagonisti dei loro romanzi: Simonetta Agnello Hornby, Adriana Assini, Simone Bartoli, Marcello Coronini, Carmine Coviello, Eleonora Cozzella, Andrea De Carlo, Diego De Silva, Bruno Gambarotta, Roberto Giacobbo, Giancarlo Gonizzi, Andrea Grignaffini, Mario Liberto, Eliana Liotta, Giulio Macaione, Daniela Mancini, Daniele Maestri, Elisia Menduni, Bob Noto, Davide Mondin, Anna Prandoni, Luciana Squadrilli, Francesco Sorelli.
Presenti anche numerosi chef provenienti da tutta Italia per narrare ispirazioni e contaminazioni culturali alla base delle loro creazioni gastronomiche, hanno aderito: Gualtiero Marchesi, Daniele Canzian, Simone Malucchi, Pietro e Nicola Migliaccio, Pietro Parisi, Fabio Picchi, Davide Scabin.
Si conferma anche quest’anno la presentazione in anteprima nazionale di “Slow Wine 2017″, la guida dei vini di Slow Food (sabato 15 ottobre al Teatro Verdi) cui seguirà (alle Terme Tettuccio) la degustazione dei vini premiati alla presenza di oltre 500 produttori provenienti da tutta Italia.
L’ingresso alle Terme Tettuccio per Food&Book è gratuito, limitatamente agli spazi in cui si svolge il Festival.
La partecipazione a Food&Book può essere anche l’occasione per una visita a Montecatini e ai comuni circostanti, luoghi ricchi di bellezze storiche, artistiche e culturali. Food&Book è organizzato dall’Associazione Leggere Tutti in collaborazione con Agra Editrice, Comune di Montecatini Terme, Terme di Montecatini Spa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *