Cracolici alla Fiera Emaia: “Trasformiamo la Sicilia in una grande expo del Mediterraneo”

“Dobbiamo lavorare per trasformare la Sicilia in una grande ‘expo del Mediterraneo’, una grande vetrina che, anche attraverso un buon utilizzo delle le risorse comunitarie, sia in grado di creare occasioni per esporre e pubblicizzare al meglio i nostri tanti prodotti d’eccellenza”. Lo ha detto Antonello Cracolici, assessore regionale all’Agricoltura e Pesca, intervenendo questa mattina a Vittoria all’inaugurazione della 49 esima edizione di “Emaia”, la campionaria nazionale di prodotti agricoli.

“Questo territorio – ha detto Cracolici riferendosi a Vittoria ed al Ragusano – non solo ha la capacità di produrre, ma sa anche commercializzare i propri prodotti: questa capacità deve essere ‘esportata’ al resto della Sicilia”.

“L’agricoltura – ha proseguito Cracolici – è il nostro ‘petrolio’: non basta estrarlo, bisogna raffinarlo. Lo stesso vale per  i prodotti agroalimentari: dobbiamo creare ‘raffinerie’, perché spesso non basta disporre di prodotti di eccellenza se poi non si è in grado di ‘trasformarli’, renderli commercializzabili, attraenti, facilmente esportabili. Bisogna puntare sulle filiere – ha concluso l’assessore – per sostenere i produttori agricoli e, dunque, la Sicilia”.