Antonio Rallo eletto presidente di Coldiretti Trapani

Antonio Rallo è stato eletto all’unanimità presidente della Federazione Coldiretti di Trapani. Wine-maker di grande passione e competenza tecnica, sovrintende alla produzione di Donnafugata di cui è amministratore delegato e che gestisce con la sorella Josè. L’azienda ha vigneti e cantine nella Sicilia occidentale a Contessa Entellina, Pantelleria e a Marsala e nella Sicilia orientale a Vittoria e sull’Etna. Solida anche la sua esperienza maturata all’estero: nei mercati europei, Germania, Svizzera e Inghilterra, sino in quelli più lontani come Stati Uniti, Canada e Giappone.

Un lavoro di ambasciatore serio e credibile che lo ha portato a confrontarsi con il trade e i maggiori esponenti della critica enologica internazionale.

La provincia di Trapani – ha commentato subito dopo l’elezione – costituisce una base produttiva di qualità per tutta la Regione e permette di esportare il Made in Sicily che oggi comprende una rete: prodotto, cultura e storia di un territorio. Lavorare ancora e di più per affermare l’ identità con un confronto continuo con le altre realtà, credo sia la strategia vincente per la crescita.

Ai lavori dell’assemblea, coordinati dal direttore provinciale Giuseppe Meringolo, hanno partecipato i vertici regionali Coldiretti: il presidente Francesco Ferreri e il direttore Prisco Sorbo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi