Furti di mango e avocado nelle campagne etnee, allarme di Coldiretti

È allarme criminalità nelle campagne etnee dove ogni notte quintali di mango e avocado vengono rubati provocando un danno per decine di migliaia di euro agli agricoltori.

È quanto afferma Coldiretti Catania che chiede il rafforzamento del controllo di un territorio che da anni ha avviato una forte riqualificazione produttiva che risponde al mercato.

“Ogni notte vengono sottratti quintali di frutti tropicali – afferma il presidente Andrea Passanisi – con danni strutturali enormi a cui si aggiungono quelli del valore della merce rubata. La criminalità sta distruggendo un’area che ha investito nell’agricoltura innovativa e che rappresenta anche un modello per le altre regioni. Siamo molto preoccupati perché in questo momento la richiesta del mercato soprattutto al Nord è elevata”.

“Bisogna diffidare di chi vende a pochi centesimi prodotti che rappresentano investimenti elevati per gli imprenditori soprattutto giovani che proprio nelle colture tropicali, che ben si adattano al clima siciliano, possono trovare una fonte di reddito e scegliere di rimanere”, aggiunge il direttore Giuseppe Campione.