Tutte le sezioni

Maltempo in Sicilia, l’allarme di Coldiretti: “Sempre più tragica la situazione della viabilità interna”

Anche in Sicilia la neve ha imbiancato zone delle Madonie. In particolare a Gangi (Pa) già da stamani ha reso impraticabili alcune strade per portano in aziende creando disagi agli agricoltori. Lo afferma Coldiretti Sicilia con riferimento al colpo di coda dell’inverno che in questi giorni ha provocato un brusco abbassamento delle temperature ovunque con piogge intense.

Gli sbalzi termici – aggiunge Coldiretti Sicilia – stanno determinando problemi agli alberi già fioriti mentre peggiora la situazione della viabilità interna ovunque in quanto con la pioggia le strade già impraticabili si trasformano in veri e propri fiumi.

Questo freddo – prosegue – sta rallentando la vegetazione dei cereali e foraggere e crea disagi agli allevatori che hanno ridotto le scorte di fieno mentre la grandine dei giorni scorsi ha danneggiato anche gli ortaggi.

Siamo di fronte alle evidenti conseguenze dei cambiamenti climatici anche nella nostra Regione dove l’eccezionalità degli eventi atmosferici è ormai la norma, con una tendenza alla tropicalizzazione che – conclude Coldiretti Sicilia – si manifesta con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, con cambiamenti termici significativi danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne.

(nella foto la neve in una strada di Gangi)