Un corso di formazione di potatura dell’olivo a “Vaso Policonico” all’Istituto Tecnico Agrario di Prizzi

Grande successo ha riscontrato il progetto formativo del corso di potatura a “Vaso policonico” organizzato dall’Istituto tecnico Agrario di Prizzi, dall’U.I.A. di Lercara Friddi e dalla testata giornalistica “Sicilia Agricoltura”.

La due giorni è stata tenuta, per la parte teorica in aula, mentre la parte pratica in contrada Sciumesi nel territorio di Prizzi.

Il corso della durata di 10 ore, ha avuto come docenti il P.A. Francesco Bruscato e il Dr. Agr. Mario Liberto, e come referenti del progetto scolastico la professoressa Maria Miceli Soletta e il professore Giuseppe Cannariato.

Agli alunni, a fine corso, è stato rilasciato un attestato propedeutico per il loro percorso scolastico finalizzato al riconoscimento di crediti formativi.

Gli alunni hanno potuto apprendere le tecniche di potatura a “Vaso Policonico”, un sistema di allevamento sperimentato dal Professor Alessandro Morettini che qualche decennio addietro aveva dato vita a questo tipo di tecnica. Un sistema di potatura che consente alla pianta di trovare un giusto equilibrio tra la chioma e l’apparato radicale e nel contempo di mantenere una produzione costante.

Questo sistema consente inoltre di potare in sicurezza, cioè l’operatore non è più costretto a salire sulla pianta con i rischi che ne conseguono.
Inoltre questo sistema di potatura riduce i costi di potatura e anche quello di raccolta per un tempo massimo di dieci minuti per pianta.