Eurotrainer  

Credito: Mps in aiuto delle imprese del Consorzio Uva Italia Igp di Canicattì

Tre strumenti finanziari specifici per agevolare l’accesso al credito alle imprese agricole della provincia di Agrigento, impegnate nella coltivazione, nel confezionamento e nella produzione di uva da tavola. E’ il nuovo pacchetto lanciato da Banca Monte dei Paschi di Siena e rivolto alle aziende associate al Consorzio Uva Italia Igp di Canicattì, un marchio distintivo per la produzione frutticola locale, parte integrante del patrimonio dei prodotti agroalimentari del territorio provinciale, regionale e nazionale. L’offerta e’ stata presentata ieri nella sede del Palazzo Stella del Comune di Canicatti’ da Giovanni Sblano, direttore territoriale mercato Sicilia Centrale di Banca Mps, e Vincenzo Di Piazza, presidente del Consorzio Uva Italia Igp, alla presenza delle aziende associate. Il pacchetto prevede nello specifico l’apertura di un conto corrente ad hoc con condizioni derogate per dodici mesi e una cambiale agraria a sei mesi, erogabile con uno spread che varia in funzione del rating cliente, da 1,90% per i clienti in fascia di rating A1 sino ad un massimo del 4,70% per i clienti in ultima fascia di rating. Il pacchetto include, inoltre, la possibilita’ di sottoscrivere polizze protezione per tutelare le aziende da eventi naturali o calamitosi legati all’attivita’, con preventivi personalizzabili in funzione delle singole esigenze del cliente.