Nasce in Sicilia la prima filiera regionale del fico d’India

Nasce in Sicilia la prima filiera regionale del fico d’india. Giovedì alle 10 e 30, nella sede dell’assessorato regionale Agricoltura (viale Regione Siciliana 2771, Palermo), si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto “SINERGIA – Il fico d’india e i sapori di Sicilia”.

I sindaci dei comuni di Belpasso, Roccapalumba, San Cono e Santa Margherita Belice, i quattro poli produttivi di fico d’India più importanti dell’Isola, firmeranno un protocollo d’intesa che prevede una strategia condivisa per la produzione, la commercializzazione e la promozione attraverso una specifica animazione territoriale itinerante, di uno dei prodotti simbolo del made in Sicily.

L’obiettivo del progetto è quello di estendere le aree di coltivazione del fico d’india in Sicilia e di coinvolgere tutte le realtà istituzionali e produttive interessate.

Interverranno l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici, l’On. Concetta Raia, parlamentare regionale del PD, Carmelo Danzì, agronomo, coordinatore del progetto, oltre a rappresentanti del comparto produttivo e del mondo accademico.

2 pensieri riguardo “Nasce in Sicilia la prima filiera regionale del fico d’India

  • 26 Luglio 2016 in 20:49
    Permalink

    Come mai Militello in val di catania non è inserito nella filiera del fico d’india, se non ricordo male in questa cittadina si svolge ogni anno una delle sagre più bella della Sicilia.Sono un po deluso.

  • 27 Luglio 2016 in 7:38
    Permalink

    Chi ha scritto l’articolo ignora che la filiera del Ficodindia esiste dal 2012 e si chiama Distretto del Ficodindia.

I commenti sono chiusi