È morto Giovanni Tumbiolo, presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu di Mazara del Vallo

È morto Giovanni Tumbiolo presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu di Mazara del Vallo. Tumbiolo è deceduto ieri sera dopo un malore improvviso. Aveva 60 anni.

Era uno dei maggiori esperti nel settore pesca ed era stato anche capo delegazione in missioni commerciali e scientifiche inerenti la pesca, l’acquacoltura e l’agroalimentare in Egitto, Libia, Tunisia, Giordania, Libano, Algeria.

“Uomo d’intelligenza vivace e di straordinaria capacità relazionale per tutto il comparto produttivo legato alla pesca e al mare. Fautore ed attuatore del fondamentale dialogo tra le istituzioni e i popoli del Mediterraneo legati alla pesca, da grande conoscitore delle istituzioni e del mare ha saputo mediare come pochi. Ho avuto il privilegio, seppur per un tempo breve, di entrare in relazione con lui e di condividere idee e progetti, ciò mi ha consentito di comprenderne le straordinarie qualità umane e professionali. La Sicilia perde un uomo di grande valore, che ci lascia un patrimonio di attività e relazioni importanti. Alla famiglia, la mia vicinanza e le mie più sentite condoglianze”. Lo afferma l’Assessore per la Pesca Mediterranea, Edy Bandiera.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi