Eurotrainer  

La Sicilia al Vinitaly: ecco il programma

vinitaly 2013 B

Non solo degustazioni al Padiglione Sicilia a Vinitaly 2014, il Salone del Vino, e a Sol&Agrifood, rassegna internazionale dell’agroalimentare di qualità, che si svolgeranno in contemporanea a Verona Fiere dal 6 al 9 aprile. Sono in programma, infatti, incontri, dibattiti, workshop e la presentazione di progetti che uniscono sapori e cultura. Un calendario  ricco di appuntamenti, quello predisposto dall’Irvos, con un’unica strategia: puntare sul brand Sicilia, internazionalmente riconosciuto e carico di identità.

 

DOMENICA 6 APRILE

Domenica 6 aprile, giorno di apertura della Fiera, alle 12 nella Sala Business del Padiglione Sicilia, è in programma la consegna del Premio Internazionale “Donna del vino”  WinePassion & Co. Interverranno Dario Cartabellotta, assessore regionale Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea, Marcello Masi, direttore Tg2, Umberto Desiderio, editore WinePassion, Giancarlo Roversi, direttore responsabile WinePassion & Co., Roberto Rabachino, direttore editoriale WinePassion & Co.

 

Alle 15 sempre nella Sala Business presentazione dei progetto “Diodoros nel Parco della Valle dei Templi” e “Amo l’arte – Amo l’Italia”. Le iniziative saranno presentate da Maria Rita Sgarlata, assessore regionale dei Beni culturali e dell’identità siciliana, Giuseppe Parello, direttore generale del Parco della Valle dei Templi, Giovanni Greco, presidente di Cva Canicattì, Lucio Monte, direttore dell’Irvos,. A seguire degustazione del vino condotta dall’enologo Tonino Guzzo.

 

Alle 15,45 (Sala Business) spazio alla cultura con la presentazione del progetto “La strada degli scrittori in Sicilia”. Un percorso tra turismo e letteratura, un insieme di risorse naturali, culturali e ambientali dei luoghi di nascita, crescita e ispirazione dei più importanti scrittori siciliani come Sciascia, Pirandello e Camilleri. Il progetto verrà presentato dall’ideatore Felice Cavallaro, giornalista del Corriere della Sera, e da Michela Stancheris, assessore regionale al Turismo, Dario Cartabellotta, assessore all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea, Lucio Monte, direttore dell’Irvos. Saranno presenti i produttori del territorio interessato: Azienda agricola Milazzo, Morgante, CVA Canicattì,  Feudo Montoni, Baglio del Cristo di Campobello.

 

Alle 16,45 (Sala Business) presentazione del progetto “Passitaly”,  l’iniziativa dedicata ai vini passiti che si svolgerà a settembre a Pantelleria e che coinvolgerà oltre alle cantine locali anche quelle del Mediterreneo e dell’Europa. Interverranno il sindaco di Pantelleria, Salvatore Gino Gabriele, Giovanni Mantovani, direttore generale di VeronaFiere, Don Pasta, dj e gastronomo, Lucio Monte, direttore dell’Irvos, e Dario Cartabellotta, assessore regionale all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea.

 

L’ultimo appuntamento siciliano di domenica è alle 17,45 (Sala Business) e sarà incentrato su “Il Grillo della Doc Monreale”. Un’iniziativa per valorizzare questo vitigno autoctono a bacca bianca. Alla presentazione interverranno i produttori Mario Di Lorenzo, Giuseppe Tasca, Francesco Spadafora, Vincenzo Pollara, Antonino Inzerillo, Massimo De Gregorio. A seguire degustazione di vini Grillo dei soci del Consorzio Vini Doc di Monreale, condotta dall’enologo Gianni Giardina.

 

 

LUNEDÌ 7 APRILE

Il lunedì si aprirà alle 11,30 nella Sala Business con l’incontro su “Born in Sicily ed identità territoriali: l’offerta turistica eno-gastronomica e culturale a cura dei Gal siciliani”. Si tratta di un viaggio che intreccia bontà della tavola con bellezze artistiche e paesaggistiche dei territori siciliani promossi dai Gal, i Gruppi di azione locale che sono il motore propulsivo per la promozione e lo sviluppo territoriale. Interverranno Rosaria Barresi, dirigente generale del dipartimento regionale per l’Agricoltura, e i giornalisti Gaetano Basile e Francesco Panasci.

 

Alle 12,30 nella Sala Business conferenza stampa istituzionale della Regione Siciliana sul tema “Sicilia e Bio-Mediterraneo Official Partner di Expo Milano 2015 – Cluster Bio-Mediterraneo”. Interverranno Dario Cartabellotta, assessore regionale all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea, Stefano Gatti, General Manager Partecipanti Expo 2015 Spa, Simon Jabbour, Commissario General del Libano a Expo Milano 2015, concluderà Maurizio Martina, ministro per le Politiche agricole.

 

A partire dalle 12,30 nell’Area Cooking Show del Padiglione C del Sol spazio ai Cooking Show con lo chef Peppe Giuffrè e Leonardo Catagnano, dirigente dell’Unità operativa specializzata Olivicoltura e colture mediterranee della Regione Siciliana. Il primo sarà incentrato su “Gli extra vergine di Sicilia a crudo” e il secondo su “Gli extra vergine di Sicilia al mortaio”.

 

Alle 14,30 (Sala Business) verrà presentata l’edizione 2014 di “Sicilia en primeur”, la manifestazione regionale organizzata da Assovini Sicilia dedicata alla degustazione dei vini “en primeur”. Un’iniziativa alla quale parteciperanno Antonio Rallo, presidente di Assovini Sicilia, Attilio Scienza, docente di Viticoltura all’Università di Milano, Marino Breganze, presidente di Banca Nuova, Rosaria Barresi, dirigente generale del dipartimento regionale per l’Agricoltura, e Lucio Monte, direttore dell’Irvos.

 

Alle 15,15 (Sala Business) spazio nuovamente all’olio con il punto sull’iter di approvazione dell’Igp Sicilia. All’incontro, dal titolo “Olio extra vergine d’oliva, Igp Sicilia al traguardo. Presentazione del marchio Qualità Sicura Sicilia”, interverranno Maurizio Lunetta, presidente del comitato promotore dell’Igp Sicilia, Rosaria Barresi, dirigente generale del dipartimento regionale per l’Agricoltura, Lucio Monte, direttore dell’Irvos, e Dario Cartabellotta, assessore regionale all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea.

 

Alle 15,30 nella Sala Vivaldi tavola rotonda su “Agricoltura – Turismo – Ambiente – Cultura: la nuova filiera economica” con gli interventi di Dario Cartabellotta, assessore regionale all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea, Rosaria Barresi, dirigente generale del dipartimento regionale per l’Agricoltura, Michela Stancheris, assessore regionale al Turismo, Maria Rita Sgarlata, assessore regionale ai Beni culturali, e i rappresentanti dei Gal siciliani. Coordina Fausto Faggioli, presidente di E.A.R.T.H. Academy (European Academy for Rural Tourism Hospitality).

 

Alle 15,45 (Sala Business) incontro incentrato sul Cerasuolo di Vittoria, vino Docg prodotto nella Sicilia Orientale. Interverranno i giornalisti Gianpaolo Gravina e Alessandro Bocchetti e i produttori Massimo Maggio, Arianna Occhipinti, Gaetana Iacono, Valentina Nicodemo, Francesca Planeta.

 

Alle 16 nella Sala Mantegna incontro su “Extra vergine di Sicilia: biodiversità e cultura mediterranea” con una degustazione di oli d’oliva di alta qualità Selezione SOL e il Premio Morgantìnon. Interverrà Leonardo Catagnano, dirigente dell’Unità operativa specializzata Olivicoltura e Colture Mediterranee della Regione Siciliana.

 

Alle 16,45 (Sala Business) presentazione del V Congresso internazionale viticoltura di montagna ed in forte pendenza con gli interventi di Roberto Gaudio, presidente del Cervim, Osvaldo Failla (Università di Milano), Michele Alessi (Ministero delle Politiche agricole e forestali).

 

Alle 17,45 (Sala Business) ultimo appuntamento del lunedì con la presentazione della XII edizione del Blues & Wine soul festival Summer Circuit Sicily 2014. Interverranno il musicista Joe Castellano, Lillo Firetto, sindaco di Porto Empedocle, Giuseppe Parello, direttore generale del Parco della Valle dei Templi, Nicola Dante Basile, giornalista e scrittore.

 

 

 

MARTEDÌ 8 APRILE

Martedì 8 aprile si aprirà alle 11 nella Sala Argento con l’incontro “La Francia racconta i vini siciliani” alla quale parteciperanno il giornalista Fabrizio Carrera, Roberto Petronio, fotografo e giornalista del vino, e Lucio Monte, direttore dell’Irvos.

 

Sempre alle 11 nella Sala Vivaldi incontro su “Zucchero d’uva e innovazione di filiera” con Michele Alessi (Ministero delle Politiche agricole e forestali), l’enologo, Riccardo Cotarella, Roberto Zironi (Università di Udine) e Dario Cartabellotta, assessore regionale all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea.

 

Dalle 13 alle 17 nella Sala Business spazio ai Taste&Buy con degustazioni e incontri con buyer a cura dell’Irvos.

 

 

MERCOLEDÌ 9 APRILE

Tutta la giornata di mercoledì sarà dedicata a Taste&Buy con degustazioni e incontri con buyer a cura dell’Irvos nella Sala Business.