Eurotrainer  

Rimozione assessore Cartabellotta, lo chef Giunta: «Player mondiali del vino costretti a chiedere la normalità con un cartello»

Anche lo chef Natale Giunta si unisce al coro dei produttori e degli stakeholder siciliani dell’agricoltura che hanno protestato, in maniera plateale alla fiera Vinitaly di Verona, per la mancata riconferma dell’assessore Dario Cartabellotta nella giunta del presidente Rosario Crocetta. «Stupisce – ha sottolineato Giunta – che i player mondiali del vino siano costretti con un cartello a chiedere la normalità. Ho ospitato da recente – ha prosegue lo chef – al Castello a mare Cartabellotta per presentare il menu Born in Sicily ispirato ad una sua illuminata politica di recupero e difesa delle eccellenze e particolarità naturali della coltivazione e produzione isolana, ed è stato un piacere notare e ascoltare la sua competenza in materia sia per me, sia per i miei ospiti sia per i tanti food blogger che erano presenti. Dispiace – conclude – pensare che ciò non possa ripetersi».