Eurotrainer  

Piedmont Delights aiuta i piccoli produttori agricoli a vendere online

Piedmont Delights è il principale e-commerce per i produttori agricoli che vogliono vendere online, direttamente al consumatore finale, senza intermediazioni costose e poco redditizie. Online da ottobre 2017, la piattaforma ospita attualmente 35 produttori di diverse categorie, 300 prodotti e più di 1500 ordini consegnati, sia in Italia che all’estero. Per molti di questi 35 produttori la piattaforma è anche e-commerce ufficiale, a dimostrazione degli stretti legami fra Piedmont Delights e il territorio. La società ha anche attiva una campagna di crowdfunding su 200crowd, così da poter raccogliere le risorse necessarie per crescere sempre più velocemente in Italia e all’estero.

“Nei primi 5 mesi del 2019 siamo riusciti a far scoprire a più di 600 persone la tradizione enogastronomica locale piemontese, che per adesso è l’unica regione italiana dove siamo attivi. Il nostro obiettivo è applicare la stessa metodologia su altre regioni italiane, promuovendo le realtà locali e le tradizioni del territorio. Con noi la rivolta del latte in Sardegna non ci sarebbe mai stata, i produttori devono puntare al consumatore finale e ad accorciare la filiera” ci dice Bergaglio, CEO di Piedmont Delights.

Tutto questo, all’interno di un mercato dell’e-commerce in forte crescita, soprattutto nel settore enogastronomico, con una crescita di circa il 27% prevista per il 2019. A questo si aggiunge che una parte importante di questa crescita è determinata da acquisti che vengono da tutto il mondo, ma c’è ancora molto da fare. Proprio per questo Piedmont Delights vuole rafforzare le quote di mercato dei produttori italiani all’estero. I primi risultati cominciano già a vedersi, visto che il 25% del fatturato della società viene dall’estero, con una crescita anno su anno a tre cifre.
“Quello che Piedmont Delights ha riscoperto sono i signori che, nonostante i loro 80 anni, producono ancora il formaggio nei rifugi della Val d’Ossola, o i macellai che producono i salumi tipici del territorio, con ricette vecchie più di 200 anni che ancora oggi vengono utilizzate. Le tradizioni non sono concetti, ma sono persone, proprio per questo le difendiamo” conclude Vassura, COO di Piedmont delights.

Attiva da Ottobre 2017, la società si è appena aggiudicata il premio dei Netcomm Awards per il miglior e-commerce nella categoria food and beverage. Oltre a questo, grazie ai risultati della campagna di crowdfunding attualmente attiva su 200crowd, la società punta a 450.000 euro di fatturato entro la fine del 2020, con un 1 milione di fatturato nel 2022.