Eurotrainer  

Tanti produttori e visitatori alla prima edizione del Tardivo Ciaculli Expo

A Baglio Culluzia si è tenuta la prima edizione del Tardivo Ciaculli Expo, evento nato per valorizzare il Mandarino Tardivo di Ciaculli, prodotto d’eccellenza inserito fra i Presidi Arca del Gusto di Slow Food. Protagoniste tante aziende che valorizzano questo importantissimo frutto, che cresce solo nella zona del quartiere Ciaculli a Palermo, producendo marmellate, amari, gin, birre, dolci, gelati, granite, colombe pasquali e tantissimi altri prodotti al mandarino tardivo di Ciaculli.

Un evento molto dinamico nel quale i visitatori hanno avuto la possibilità di degustare e apprezzare i prodotti in esposizione e assistere agli show cooking degli chef Claudio Oliveri del Ristorante Oliveri 1964 di Bagheria e Mario Ciulla del Ristorante Granofino di Agrigento, del Pastry Chef Giuseppe Sparacello della Pasticceria Sparacello di Castronovo di Sicilia, del Maestro Gelatiere Pietro Di Noto della Gelateria Di Noto a Castel di Tusa e dell’Ice-Chef Vegan Maurizio Valguarnera. A condurre gli show cooking i giornalisti enogastronomici Michele Balistreri e Salvatore Scaduto della redazione di All Food Sicily.

Tanti gli interventi durante il convegno volto alla valorizzazione del Mandarino Tardivo di Ciaculli, tra i quali Giovanni Mistretta Coordinatore dell’evento, Edy Tamajo Assessore Regionale alle Attività Produttive della Regione Siciliana, Gianluca Inzerillo Consigliere Comunale della Città di Palermo, Tommaso Di Matteo Amministratore Delegato CPW Italia, Giovanni D’Agati Presidente del Consorzio Tardivo di Ciaculli e Giacomo Viscuso Vice Presidente II Circoscrizione di Palermo.
“Tra gli obiettivi di questo evento- ha dichiarato Tommaso Di Matteo, Amministratore Delegato CPW Italia e organizzatore dell’evento – ci eravamo predisposti di mettere in risalto un prodotto eccezionale come il Mandarino Tardivo di Ciaculli e far conoscere le aziende che lo valorizzano. L’apprezzamento dei prodotti in degustazione dei tantissimi visitatori che sono accorsi all’evento e l’aver fatto emergere e promosso molte aziende del territorio per noi è motivo di grande orgoglio”.

“La prima edizione del Tardivo Ciaculli Expo – ha proseguito Giovanni Mistretta, coordinatore dell’evento – ci rende particolarmente soddisfatti per i feedback più che positivi sia dei visitatori che dei produttori. Un evento arricchito dagli show cooking di rinomati chef e pasticceri che hanno deliziato i palati dei presenti realizzando piatti di altissima cucina e pasticceria. Una manifestazione che ci auguriamo di organizzare anche nei prossimi anni”.

L’evento è stato finanziato dall’Assessorato delle Attività Produttive della Regione Siciliana con l’avviso per la realizzazione di iniziative promozionali a sostegno dei sistemi produttivi regionali, promosse dalle rappresentanze regionali delle associazioni di categoria, dagli Enti privati e imprese operanti nel settore della comunicazione e del marketing, dalle associazioni senza scopo di lucro e dai distretti produttivi legalmente riconosciuti.