Eurotrainer  

Rosa Giovanna Castagna è il nuovo presidente della Cia Sicilia

Rosa-giovanna-CastagnaE’ Rosa Giovanna Castagna, 40 anni, imprenditrice agricola di Tusa, il nuovo presidente della Cia Sicilia. L’imprenditrice agricola è stata eletta all’unanimità dall’Assemblea regionale, presieduta dal vicepresidente nazionale Cinzia Pagni, che si è svolta a Palermo con lo slogan “Più agricoltura per nutrire il mondo, più reddito per gli agricoltori”.

“Inizieremo fin da subito a lavorare -ha detto Castagna- per rafforzare l’integrazione del sistema agricolo e per dare un giusto reddito agli agricoltori. Siamo convinti che l’agricoltura siciliana debba essere considerata nella sua complessità come un laboratorio di progetti e di competenze, in grado di trainare la nostra economia, anche in questa lunga fase di transizione”.

“L’agricoltura della Sicilia -ha continuato Castagna- può contare su straordinarie eccellenze che vanno valorizzate e stimolate, ma bisogna aggredire da subito i veri freni che impediscono lo sviluppo dell’intero comparto. Solleciteremo interventi che puntino al recupero di redditività per le aziende agricole, al riequilibrio della catena del valore della filiera alimentare e al rilancio della competitività”.

“La Confederazione -ha concluso Castagna- mira a rafforzare il proprio ruolo di interlocutore autorevole e credibile affinché venga riconosciuto il giusto valore all’agricoltura e al ruolo dell’agricoltore”.

Hanno partecipato ai lavori Rossana Zambelli, direttore nazionale della Cia, l’assessore all’Agricoltura Dario Cartabellotta, la dirigente generale Rosaria Barresi, il senatore Beppe Lumia e i rappresentanti delle Organizzazioni di categoria.

Al termine dei lavori Francesco Costanzo è stato confermato direttore regionale della Cia siciliana.