Al via le procedure di avviamento dei forestali per gli interventi di rinaturalizzazione dei boschi

“A partire da lunedì 4 settembre saranno fatte le richieste di avviamento ai cantieri per i lavoratori forestali che godono delle garanzie occupazionali”.

Lo dice l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici.

“Quindi dal 18 settembre gli operai forestali di tutte le fasce di garanzia occupazionale inizieranno gli interventi di rinaturalizzazione destinati allo sviluppo dei boschi esistenti nelle aree del demanio forestale.

Saranno avviati tutti gli operai 78isti, oltre ai 101nisti e i 151nisti che non hanno ancora completato le giornate di lavoro.

Verso la fine dell’anno saranno effettuate le attività destinate alla mitigazione del dissesto idrogeologico nei boschi demaniali, finanziate con i fondi Pac che ieri hanno ricevuto il via libera dalla giunta regionale”.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi