Agricoltura e turismo sostenibile: l’esempio di Santo Stefano Quisquina

Il 2017 è stato dichiarato dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite “Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo, per favorire l’ambiente e le economie in difficoltà”.
Il concetto di turismo sostenibile è stato introdotto nel 1988, circa un anno dopo la definizione di sviluppo sostenibile, dall’Organizzazione mondiale del turismo (Unwto); indica un modo di viaggiare rispettoso del pianeta, che non altera l’ambiente – naturale, sociale e artistico – e non ostacola lo sviluppo di altre attività sociali ed economiche. Si tratta in pratica di un tipo di turismo non distruttivo, con un impatto ambientale basso e che punta a favorire le economie più in difficoltà.
Un turismo che genera annualmente un fatturato di circa 1.260 miliardi di dollari – per il bene dell’ambiente e delle persone.
Del turismo sostenibile l’Amministrazione comunale di Santo Stefano Quisquina con in testa il suo sindaco ne ha fatto il motore di sviluppo.