Eurotrainer  

Chiusa Sclafani ospiterà la XVI festa nazionale delle ciliegie

“Ormai la 50° sagra delle ciliegie fa parte del passato e siamo già proiettati nella 51° sagra delle ciliegie che conterrà nel suo programma la 16° festa nazionale delle ciliegie e il 23° concorso “ciliegie d’Italia” da subito lavoreremo per eliminare le problematiche riscontrare in questi giorni e per realizzare un evento che ci darà la giusta visibilità in ambito nazionale”. Così il sindaco Francesco Di Giorgio con questo annuncio ha chiuso la 50° edizione della sagra delle ciliegie. Una manifestazione che ha visto la presenza di più di cinquemila visitatori provenienti da più parti della Sicilia.

Cultura, musica, gastronomia hanno deliziato tutti i visitatori che hanno apprezzato, oltre alla ciliegia, prodotto bandiera del territorio, che insieme alle altre prelibatezze locali come la ranza e sciura, i cannoli e la tabisca costituiscono la ricchezza della comunità chiusese. Dopo 50 anni di esperienze di sagra delle ciliegie, Chiusa Sclafani ha maturato una esperienza e una professionalità capace di assicurare il sicuro successo alla 16^ festa nazionale.

Il sindaco ha poi detto: “Grazie a chi sabato e domenica ha deciso di farci visita e ci scusiamo se non tutto ha funzionato per il meglio e per come avremmo voluto. Un grazie a chi ci ha sostenuto economicamente la manifestazione l’assessore Edy Bandiera, l’assessore Totó Cordaro, l’onorevole Giuseppe Milazzo e Luca Gazzara Commissario dell’ Ente Parco Monti Sicani”.