Eurotrainer  

Le Donne del Vino Sicilia raccontano le professioni del vino

“Le Donne del Vino Sicilia raccontano le professioni del Vino” il leit motiv dell’incontro che si è svolto lo scorso 17 maggio nell’aula magna dell’istituto scientifico “ Archimede” della città che è stata scelta quale capitale italiana del vino 2023. Obiettivo dell’incontro promosso dai Lions e dai Leo club di Menfi, rispettivamente presieduti da Rosalba Lupo e da Michele Interrante, è stato quello di creare un dialogo tra la delegazione Donne del Vino Sicilia guidata da Roberta Urso ed i maturandi per far conoscere la ricchezza del patrimonio la ricchezza del patrimonio vitivinicolo dell’Isola e le opportunità lavorative che questo settore offre. “Consapevoli della responsabilità che stavamo prendendo nei confronti degli studenti che si stanno apprestando ad affrontare l’esame di mauturità-ha detto Roberta Urso- e con le idee ancora non chiare rispetto al futuro, abbiamo pensato che non dovevamo fare altro che essere noi stesse e portare attraverso un dialogo aperto, una chiacchierata sincera, la nostra testimonianza sull’esperienza professionale che stiamo svolgendo, su quelle che l’hanno preceduta, su come la vita non sempre indica la via giusta, che nella maggior parte dei casi va cercata”. Una “speciale” lezione di vita a scuola dove s’intersecano dubbi, aspettative e speranze. Ma anche pragmatismo e perseveranza. Nei propri sogni. “Hanno raccontato ad una platea di studenti molto coinvolti e interessati il loro attaccamento alla Sicilia- ha sottolineato Giovanna Pisano, dirigente scolastico- dove hanno deciso di spendere le proprie conoscenze e competenze per valorizzare il territorio, animate e sorrette sempre da passione, dedizione, entusiasmo e spirito di sacrificio e senza arrendersi mai di fronte agli ostacoli. Consapevoli che con il proprio personale contributo aggiungono valore alla crescita socio culturale ed economica del territorio”.

All’incontro a cui ha partecipato il sindaco della città di Menfi, Marilena Mauceri, socia onoraria delle DDV Sicilia, sono intervenuti imprenditrici, enologhe, giornaliste, ed anche responsabili marketing e comunicazione per testimoniare la propria esperienza di vita condividendo con gli studenti il percorso a volte anche tortuoso, che le ha portate a intraprendere la strada del settore vitivinicolo, realizzandosi ciascuna con un proprio ruolo. Sono intervenute : Giusy Messina, giornalista, Samantha Di Laura, produttrice e consulente commerciale, le produttrici Enrica Spadafora, Catia Vaccaro e Antonella Lo Cricchio, produttrice ed enologa, Irene Taormina, Wine Ambassador e Junior area manager Sicilia di Duca di Salaparuta. “ Grazie alle testimonianze delle professioniste del settore- ha detto Rosalba Lupo, presidente dei Lions Club di Menfi- , abbiamo veicolato ai giovani studenti la forte identità vitivinicola che contraddistingue il nostro territorio, con il fine ultimo di informare ed orientare gliArea alunni a proiettare il loro futuro professionale nella loro terra natia. Come club service – ha sottolineato la presidente- oggi abbiamo dato vita ad un service di informazione e promozione territoriale in coerenza con la nostra mission, racchiuso nel motto We Serve”. Alla giornata formativa sono intervenuti anche Giacomo Cortese, presidente Zona 28 Lions e, in collegamento , Donatella Pross, presidente della Zona A dei Lions Club di Duino Aurisina, in Friuli Venezia Giulia, già Città Italiana del Vino 2022 che ha sottolineato il ruolo del vino, ambasciatore di cultura e di turismo del territorio.