Eurotrainer  

Francesco Marino segretario regionale delle “Città dell’olio” di Sicilia

L’associazione nazionale “Città dell’olio” incomincia a radicarsi anche in Sicilia. Tra gli obiettivi del sodalizio c’è la promozione e la valorizzazione dei territori e della cultura dell’extra vergine di oliva.  Promuove anche il “Turismo dell’Olio”, istituito e riconosciuto nella Legge di Bilancio 2020 (art. 1, commi da 502 a 505) che coinvolge tutta la filiera olivicola dall’azienda agricola al frantoio, i ristoranti e gli enti territoriali in un’ottica di sostenibilità, con una attenzione particolare alla formazione della filiera agricola e turistica, anche attraverso la collaborazione con le Associazioni di categoria, nonché attraverso il ricorso a specifici fondi europei. Ventisei comuni siciliani aderiscono alla medesima associazione e ben altre dieci stanno per far parte del sodalizio regionale. Segretario dell’associazione siciliana è Francesco Marino dirigente regionale della Regione siciliana, agronomo e esperto di turismo. Ma andiamo all’intervista.