Tutte le sezioni

Psr Sicilia, insediamento giovani: i primi di marzo la graduatoria definitiva della misura 6.1

Il 28 febbraio 2019 è la data perentoria nella quale dovranno arrivare, dai vari Ispettorati Provinciali all’Assessorato Agricoltura, le graduatorie della Sottomisura 6.1 del Psr Sicilia 2014-2020.

Naturalmente passerà qualche altro giorno per assemblare le graduatorie provinciali ed entro la prima decade di Marzo si potrebbe avere la graduatoria definitiva.

Una Sottomisura che è stata una Via Crucis: tre graduatorie provvisorie, sentenze del Tar, le FAQ e, finalmente, qualche giorno prima delle “Idi Marzo” dovrebbe vedere la luce l’ultima graduatoria definitiva, anche se, sono previsti ulteriori ricorsi al Tar.

La motivazione scaturirebbe dal fatto che molte domande che erano state escluse per “vizi formali” sono state inserite attraverso lo stratagemma che tecnicamente viene definito “soccorso istruttorio”, la qualcosa determinerebbe un terremoto nella nuova graduatoria.

La bagarre, tanto per dare dei numeri, è determinata dal fatto che sono state presentate più di tremila domande corredate dai relativi progetti e solo duemila saranno inserite in graduatoria, ma ad essere finanziate, conti alla mano, i fortunati potranno essere solo mille.

Infatti, la Sottomisura 6.1 del Psr Sicilia destinata all’insediamento dei giovani imprenditori una dotazione di 40 milioni di euro e considerato che il premio per singolo beneficiario è di 40 mila euro, se la matematica non è un’opinione, il numero di beneficiari non potranno superare il numero di mille.

Le risorse destinate all’avviamento di nuove aziende condotte da giovani agricoltori però nel loro complesso sono ben più sostanziose. In totale si tratta di 235 milioni di euro perché ai 40 milioni di premi per il primo insediamento si aggiungono anche le risorse degli interventi complementari che vanno a costituire il cosiddetto “pacchetto giovani”. E così sono stati riservati ai giovani 160 milioni per la misure 4.1 (Sostegno a investimenti nelle aziende agricole), 25 milioni per la 6.4A (Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole) e 10 milioni per la 8.1 (Sostegno alla forestazione/imboschimento).

Pare che allo studio ci sia la possibilità di una nuova dotazione finanziaria da 25 milioni di euro per la misura 6.1 del Psr della regione siciliana che promuove l’insediamento dei giovani in agricoltura, questo quanto promesso dall’assessore regionale all’agricoltura, Edy Bandiera.